database clienti

A cosa serve un database clienti?

Posted on Posted in Notizie
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Aumentare il fatturato della tua azienda è possibile.

Sappiamo che il successo di una vendita è basato sulla fiducia che si instaura tra il cliente e il venditore. Tanto più il cliente si fiderà del venditore, tanto più alta sarà la percentuale di chiusura di una vendita.

Nell’era di Internet, del “mondo digitale”, dei social e degli smartphone, il metodo per instaurare un rapporto di fiducia col cliente è cambiato. Fidelizzare il cliente è diventato paradossalmente più facile.

ESATTO!
Partiamo dal presupposto che per ogni azienda è fondamentale conoscere i propri clienti, abitudini ed interessi inclusi. Oggi diverse strategie di marketing ci permettono di conquistare e aggiornare le informazioni personali del cliente, che serviranno in seguito a soddisfare le sue esigenze. Un cliente soddisfatto permetterà di acquisire nuovi clienti tramite la condivisione della sua buona esperienza con il vostro brand.

Consiglio: È di fondamentale importanza avere un database clienti.

Ebbene si. Può sembrare la cosa più scontata ma parte tutto da qui. Il database clienti è una raccolta strutturata di tutte le informazioni personali di clienti già acquisiti o futuri. Qui troveremo tutto ciò che ci serve per impostare le nostre campagne, acquisti e vendite future. Oltre ai dati personali forniti dal cliente (nome, cognome, email, telefono, ecc.), potremo avere informazioni utili alle nostre campagne come: ultimi acquisti effettuati o nucleo famigliare, impiego e tanto altro.

Il database non è un semplice elenco di dati, ma vale molto di più perché contiene informazioni dettagliate acquisite tramite sondaggi, concorsi a premi, conversazioni telefoniche e contatto diretto.

A cosa serve?

Tramite l’acquisizione e il trattamento dei dati ricevuti è possibile:

1. Studiare e intuire gusti, preferenze e abitudini di acquisto dei nostri clienti;
2. Ideare offerte altamente personalizzate;
3. Individuare i prodotti più venduti e i migliori clienti;
4. Riservare offerte, sconti e promozioni ad una determinata categoria (cluster) di clienti
5. Instaurare una relazione duratura e fidelizzare i clienti (con carte fedeltà, raccolta punti e agevolazioni)
6. Effettuare campagne di comunicazione dedicate, via sms o email
7. Acquisire vantaggio competitivo

È molto importante mantenere costantemente aggiornato il database marketing arricchendo e variando le informazioni in esso contenute. I clienti, infatti, cambiano indirizzo, email e numero di telefono con molta facilità.
La semplice archiviazione di dati non basta: è necessario sfruttare strategicamente le informazioni in nostro possesso per ottenere risultati e vendite performanti.

Vuoi sapere come acquisire dati e informazioni dei nostri consumatori? Clicca qui

Alla prossima!
Antonio Mariggiò
CEO & Founder Quattrocolori

Commenti da Facebook
Antonio Mariggiò on EmailAntonio Mariggiò on FacebookAntonio Mariggiò on InstagramAntonio Mariggiò on LinkedinAntonio Mariggiò on Twitter
Antonio Mariggiò
CEO & Founder - Quattrocolori
Sono un creativo, un dinamico, uno che odia star a guardare. Marito di Mariagrazia e papà di Alessandro, amo le sfide e mi metto sempre in gioco. Sono il titolare di Quattrocolori e l'ideatore di MasterMind Italia.

Amo le persone dinamiche, che hanno voglia come me di sviluppare progetti vincenti. Determinato, ottimista e molto ambizioso : "volere è potere" insomma.

Tra l'idea di un progetto e il successo? Lavoro, dedizione e impegno.

Se pensi di poter raggiungere la luna con una scala, allora lasciami perdere. Se invece sei concreto, realista ed ambizioso... contattami subito! Avvieremo insieme un grande progetto!